ALFA ROMEO 8C 2300 Monza

L’Alfa Romeo 8C può essere considerata come una delle più celebri auto sportive degli anni ’30. Il nome della vettura deriva dal propulsore adottato: un motore 8 cilindri in linea da 2.336 cc sovralimentato con compressore diventato un'icona nel panorama automobilistico del periodo. La 8C poteva considerarsi infatti lo “stato dell’arte” per tecnologia, soluzioni tecniche e prestazioni. Caratterizzata da una straordinaria tenuta di strada e da una eccellente affidabilità, l’Alfa Romeo ottenne significative vittorie sportive su numerosi circuiti internazionali e legò il suo nome al celebre pilota mantovano Tazio Nuvolari. Tra le imprese più note la vittoria nella Targa Florio nel 1931 e nel Gran Premio d’Italia. Quest’ultima vittoria contribuì anche al nome dell’auto GP due posti affiancati che, per celebrare l’impresa, venne chiamata “Monza”. Dalla versione da competizione venne realizzato anche un lotto produttivo destinato al mercato stradale di quasi 200 veicoli.

Ricerche

Via Pradazzo 6/b 40012
Calderara di Reno - Bologna - Italia

News

ALFA ROMEO 8C 2300 Monza

L’Alfa Romeo 8C…

VESPA 125 PRIMAVERA

La Vespa è…

Bologna PamaTrade